Manutenzione Facile

Ufficio marketing e comunicazione SCP Italy Busatta Piscine


Scooping Leaves from Pool

Proprio come per la tua auto, assicura alla tua piscina una buona manutenzione. Pochi gesti regolari e il gioco è fatto!

Una manutenzione  costante assicura il funzionamento  di tutte le parti che compongono la vasca; una buona abitudine che fondamentalmente elimina le brutte sorprese, magari proprio in stagione, riduce i costi di gestione e  soprattutto  ti permette di godere di un’ acqua sempre limpida.

Incominciamo con quelle che sono le operazioni di tipo “meccanico” e che rientrano nella manutenzione ordinaria; fra tutte, la più semplice, è la  rimozione di foglie, fiori, rametti e detriti che cadono in acqua sporcandone la superficie. In questo caso basta un semplice retino.

Per una pulizia rapida a fine giornata, che rimuova lo sporco più grossolano, immancabile la scopa aspirante, che secondo i modelli può avere delle spazzole; è dotata di un tubo che si collega allo skimmer o alla bocchetta di aspirazione. Il funzionamento è idraulico e non richiede alcuna alimentazione elettrica.

Fondamentale in ogni piscina è il pulitore automatico; trasportabile grazie ai comodi caddy, dotato di cavo anti- attorcigliamento, basta metterlo in acqua e pulirà in autonomia fondo e pareti. I più intelligenti, programmati secondo esigenza, sono in grado di superare gli ostacoli, misurare la piscina e pianificare il corretto processo di pulizia.

Per un’acqua sempre limpida e pura, necessarie le operazioni di disinfezione e trattamento dell’acqua, cosa che comporta:

  • La verifica dei valori di cloro: per mantenere l’acqua igienicamente sana 
  • Il controllo dei livelli ottimali del pH: per evitare l’arrossamento degli occhi, la disidratazione della pelle, e assicurarsi dell’uso efficace del cloro; infatti, se e il valore del pH è inferiore o superiore a quanto consigliato, il cloro non svolge la propria azione disinfettante.

Allo scopo di garantire precisione, evitando rischi di sovra-dosaggio o sotto dosaggio, la tecnologia mette a disposizione sistemi di dosaggio, controllo, regolazione e trattamento del tutto automatizzati. Tra questi i dosatori automatici di cloro o clorinatori ed i sistemi di controllo e regolazione del pH.

E’ importante, inoltre, che l’acqua sia sempre a livello, considerato che  può diminuire a causa di tuffi, schizzi e giochi,  o semplicemente per evaporazione. Anche in questo caso la tecnologia ci aiuta con soluzioni automatizzate, i cosiddetti “regolatori di livello”, che permettono all’acqua della vasca di rimanere a un livello stabile e omogeneo.

Una soluzione intelligente per ridurre le operazioni di manutenzione, ma anche utile dal punto di vista dell’ottimizzazione dei costi, è l’uso di una copertura isotermica da applicare sopra lo specchio d’acqua. La  copertura proteggerà l’acqua dalle impurità, ma non solo: riduce l’evaporazione dell’acqua; conserva il calore e quindi riduce la quantità d’energia necessaria per riscaldare e filtrare l’acqua della piscina; limita inoltre il consumo di prodotti chimici per la disinfezione dell’acqua. Infine, grazie alla protezione della copertura quando la vasca non è utilizzata, si aumenta l’assorbimento d’energia derivante dall’apporto gratuito fornito dall’energia solare.

Non per ultima  la Domotica. L’origine della parola è chiara: domus, casa, + robotica. La Domotica è quindi la scienza che si occupa delle tecnologie utili  a migliorare la qualità della vita nella casa e oggi anche  in piscina, programmando tutte le sue funzioni e controllandole, anche  in modalità remota, attraverso tablet, cellulari o il computer di casa. Nell’ambito della manutenzione della vasca, l’uso del sistema domotico elimina gli sprechi, taglia i costi, controlla ogni azione full time. Soprattutto ti regala assoluto relax liberandoti da ogni possibile incombenza, anche della più piccola.  

Nutri ancora dei dubbi? E di certo desideri saperne di più. E’ legittimo! Siamo a tua disposizione per fornirti altre risposte e tutti i chiarimenti che desideri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *