layer slider layer slider

FAQ

La DIA è stata presentata, si possono cominciare il lavori?

È necessario attendere il termine prescritto dalla legge di 30 giorni; entro questo periodo il Comune deve esprimersi riguardo alla fattibilità dei lavori. Se entro 30 giorni non vengono sollevate obiezioni dagli uffici competenti, grazie alla legge del silenzio-assenso (semplicemente non ricevendo alcuna comunicazione), si potrà procedere con i propri progetti ed i lavori possono cominciare. Allo stesso tempo in alcune regioni, anche dopo i fatidici 30 giorni, la mancanza di un consenso esplicito non permette comunque l’inizio dei lavori della piscina. Consigliamo dunque di fare un controllo preventivo. Controllate inoltre se esistono vincoli paesaggistici o di protezione da parte delle Belle Arti, rivolgendosi agli Enti preposti, e la possibilità di inoltrare ulteriori richieste d’autorizzazioni a cui sono legati tempi specifici d’attesa.

Indietro