layer slider layer slider

FAQ

Quali sono le tipologie dei prodotti per mantenere l’acqua della piscina limpida e disinfettata, priva di batteri, alghe e funghi?

Per mantenere l’acqua della piscina limpida e disinfettata, priva di batteri, alghe e funghi, esistono varie tipologie di prodotti da dosare manualmente o tramite dosatori automatici. Si tratta mediamente di prodotti chimici come cloro e bromo da aggiungere all’acqua in formato granulare o anche in pastiglie o in formato liquido; oppure il trattamento chimico con prodotti a base d’ossigeno attivo. Alternativo al trattamento con prodotti chimici, vi è il trattamento a sale, il cui principio di base è la trasformazione elettrolitica del sale. Infine, tra i trattamenti alternativi esistenti anche il meccanismo dei raggi UV: l’acqua della vasca è convogliata attraverso l’impianto di ricircolo davanti la lampada generatrice di raggi UV; questi bruciano microrganismi, batteri e tutte le sostanze nocive. Quello dei raggi UV è un sistema da utilizzare in combinazione con gli altri sistemi di disinfezione chimica (cloro, bromo, ossigeno) ma in una quantità ridotta rispetto al loro utilizzo standard; o in combinazione dell’ossigeno.
Importante: Qualsiasi apporto di prodotto chimico va eseguito con l’impianto di filtrazione in movimento, questo per evitare forti concentrazioni del prodotto sul fondo vasca che potrebbero provocare danni al rivestimento in PVC non coperti dalla garanzia.

Per saperne di più, guarda la sezione dedicata al trattamento dell'acqua.


Consiglio: Anche durante la bella stagione si consiglia l'uso delle coperture che proteggono la piscina dalla sporcizia, oltre che dalla dispersione di calore.
 

Indietro