La Copertura a Tapparella: pratica ed elegante

Ufficio marketing e comunicazione SCP Italy Busatta Piscine


4 COPERTURA a TAPPARELLA (IMM 'Box 2)Protezione totale ed innumerevoli vantaggi

Nell’articolo sulle coperture abbiamo evidenziato il suo ruolo fondamentale nella vita della piscina, soprattutto nell’agevolare le operazioni di pulizia e manutenzione dell’impianto,  nel limitare l’evaporazione e nell’incrementare il risparmio energetico mantenendo una buona temperatura.

Per rendere l’utilizzo di quest’accessorio sempre più semplice e soprattutto fruibile quotidianamente il mercato propone anche la copertura a tapparella, una soluzione di particolare praticità ed eleganza e dagli  innumerevoli vantaggi, fra tutte la protezione totale della piscina in qualsiasi stagione.

Ideale dal punto di vista estetico è la copertura a tapparella che si avvolge dentro un vano sommerso e che può essere inserito nella struttura stessa della piscina; oppure posizionata fuori terra, una scelta meno impegnativa dal punto di vista economico e che richiede minimi interventi strutturali.  Il vano “fuori terra” in cui è raccolta la tapparella può essere rivestito in legno, così da creare una seduta funzionale di particolare eleganza.

Il suo funzionamento è affidato a un dispositivo automatico, che permette di srotolare la copertura sul pelo dell’acqua semplicemente azionando un telecomando o un dispositivo “apri – chiudi”; mentre i modelli “basic” hanno un avvolgitore a vista con azionamento a manovella.

Per integrarsi perfettamente con l’ambiente e lo stile della casa e del suo giardino, le coperture a tapparella sono disponibili in un’ampia varietà di colorazioni e spesso, per essere meno invasive possibili, privilegiano i colori tenui come il bianco o il beige, oltre naturalmente al blu dell’acqua.

Le coperture a tapparella possono coprire quasi tutte le forme di piscina; le sue lame, infatti, sono sagomate per seguire anche l’invaso come quello delle scale.

Seppure realizzate in materiale che garantiscono elevata resistenza ai raggi UV, una manutenzione corretta e costante assicura la sua funzionalità a lungo termine. Si tratta di poche regole, semplici da eseguire:

  • Pulirla almeno due volte l’anno, quindi nelle fasi di apertura e chiusura, soprattutto se l’acqua dovesse essere molto calcarea
  • Usare detergenti leggeri
  • Riavvolgerla in caso di tempeste di grandine

L’investimento è in qualche modo impegnativo e la sua presenza dovrebbe essere pianificata in fase progettuale, soprattutto se la copertura a tapparella è con vano sommerso.

Contatta il Concessionario Busatta a te più vicino per risolvere ogni tuo dubbio e trovare la soluzione migliore per la tua piscina.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *