Non ci resta che nuotare

Ufficio marketing e comunicazione SCP Italy Busatta Piscine


girl standing on diving boardMettersi a dieta? Nuotare? Come rimettersi in forma dopo le festività. Ed in generale come mantenersi in salute!

I benefici dell’attività in acqua sono molteplici e validi tutto l’anno. Mai come adesso, dopo la lunga pausa delle festività natalizie. Il dato di fatto è che allenarsi in acqua porta numerosi vantaggi.

Gli esperti affermano che uno sport praticato in acqua, magari in piscina, è di gran lunga preferibile a quella praticata a terra, perché comporta importanti benefici per il cuore e in generale per il sistema cardio – respiratorio. Tra gli studi quelli del 2012 (Every one in the pool! Water workout just as good as on land) presentato al Congresso Cardiovascolare Canadese, condotto dal dottor Martin Juneau, responsabile della prevenzione all’Heart Institute di Montreal.

Lo studio è stato condotto con persone tutte in ottime condizioni di salute, che si sono cimentate con esercizi sia a terra sia con l’acqua a livello del petto, aumentando l’intensità dell’allenamento ogni minuto fino ad arrivare allo sfinimento. Si è misurato il consumo di ossigeno, che determina la qualità dell’allenamento, e il dottor Juneau ha constatato che il massimo consumo di ossigeno, era quasi identico per l’attività fisica effettuata in entrambe le condizioni. E’ stata poi misurata la frequenza cardiaca dei partecipanti. I risultati hanno mostrato che essa era leggermente più bassa in chi si allenava in acqua perché la pressione dell’acqua sulla parte inferiore del corpo aiutava a fare ritornare il sangue al cuore in modo più efficace.

il dott. Mathieu Gayda, fisiologo clinico al Montreal Heart Institute e Collaboratore del Dott. Juneau nello studio, ha inoltre aggiunto che l’attività fatta in immersione può essere perfino più efficace da un punto di vista cardiorespiratorio. Infatti, per chi è in sovrappeso o soffre di patologie come artrite e problemi di articolazioni o è affetto da lesioni, gli esercizi tradizionali costituiscono un rischio e un problema; grazie all’’acqua, invece, si riduce la possibilità di infortuni ed anche lo stress muscolare.

Per ulteriori informazioni consultare il comunicato stampa dell’Heart Institute

Per saperne di più su una piscina a casa tua, e praticare questo salutare sport tranquillamente nella privacy del tuo giardino, Busatta Piscine.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *