Ristrutturare la piscina conviene

Ufficio marketing e comunicazione SCP Italy Busatta Piscine


piscina busattaSe la tua piscina non è più in perfetta forma non far passare altro tempo pensando “prima o poi la cambio”, puoi rimetterla in moto da subito, come al momento del primo tuffo, con una serie di interventi di ristrutturazione mirati.

Restyling, impianti, pavimentazioni e nuovi accessori potranno rinnovare il tuo specchio d’acqua in poco tempo e malfunzionamenti e perdite di performance saranno solo più un ricordo lontano.

Cosa significa ristrutturare una piscina

Con il passare del tempo la tua piscina potrebbe non soddisfarti più completamente. Una questione di look magari, oppure a causa della crescita dei consumi o di piccoli malfunzionamenti rilevati, ti potresti accorgere che non tutto funziona bene come un tempo.

E’ in questi casi che viene in tuo aiuto il servizio di ristrutturazione firmato Busatta. Un pacchetto di interventi studiati ed eseguiti nell’ottica di migliorare ogni aspetto della piscina, senza dover impegnarsi in un nuovo acquisto.

Grazie all’esperienza del nostro team potrai progettare interventi di ristrutturazione capillari e personalizzati e, in poco tempo, avrai una piscina nuova, senza aver acquistato un nuovo modello. 

Che tipi di interventi si possono eseguire?

Gli interventi che si possono eseguire sono compresi in tre categorie di ristrutturazione:

  • estetica: comprende tutti gli interventi diretti a migliorare l’aspetto della tua piscina, dai bordi alle pavimentazioni ad esempio, non tralasciando l’installazione di nuovi accessori per il benessere e giochi d’acqua dedicati al divertimento;
  • funzionale: sono interventi utili a migliorare le prestazioni della piscina e l’efficienza dei consumi. Possono essere installati, ad esempio, nuovi fari a led, un nuovo rivestimento, una nuova pompa dell’acqua, un nuovo impianto di riscaldamento. E’ in sintesi l’insieme di tutti quegli interventi che miglioreranno, dal punto di vista del funzionamento, la tua piscina;
  • impiantistica: comprende la ristrutturazione o la sostituzione di tutte le parti impiantistiche della piscina come gli skimmer, le bocchette, l’impianto di filtrazione e tubazioni varie

Nuovi permessi?

Per ristrutturare la piscina non sono necessari nuovi permessi edilizi a meno che non si modifichino le dimensioni originarie dell’impianto.

Consigliamo in ogni caso di richiedere informazioni presso gli uffici tecnici del comune di residenza.

Ristrutturare conviene! Fino alla fine dell’anno sono in vigore le detrazioni Irpef dedicate alle ristrutturazioni edilizie. Ciò significa che anche la ristrutturazione della piscina rientra nelle agevolazioni statali del 50%, visita il sito dell’Agenzia delle Entrate per comprendere la normativa.

Il nostro servizio è rivolto sia alle piscine residenziali che alle piscine pubbliche, per avere maggiori informazioni sul rifacimento della piscina o richiedere un preventivo, contattaci.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *